9 conversazioni che ogni coppia deve avere

Il matrimonio è… beh, è un milione di cose diverse in una sola volta. E ‘meraviglioso e straziante e confortante e difficile. Può essere tonificante ed esasperante, pacifico e tumultuoso, buono e cattivo, eccitante e noioso, a volte tutto allo stesso tempo.

Ci vuole un sacco di duro lavoro per far funzionare un matrimonio. Durante la fase luna di miele, ci si sente come non c’è niente che voi due non supererete insieme, ma i bambini e il tempo portano più richieste, più spese e più stress. Col passare degli anni, il nostro amore diventa spesso più esperto ma meno appassionato. Da qualche parte tra i viaggi alle lezioni di danza e lo shopping settimanale, lavori, compiti a casa e animali domestici… a volte è tutto quello che possiamo fare per fare a 8:00 prima di crollare in esaurimento. È facile dimenticare quanto sia importante prendersi il tempo necessario per parlare delle cose che contano davvero.

C’è una vecchia parabola su un gruppo di ciechi e un elefante. Ogni uomo tocca l’elefante per cercare di scoprire com’è veramente. Un uomo tocca la testa e la descrive come una grande pentola. L’uomo successivo tocca l’orecchio e immagina un grande ventilatore. L’uomo successivo, sentendo il tronco, insiste che l’elefante è proprio come un serpente e l’ultimo uomo, aggrappandosi alla coda, descrive un pennello. Senza vedere l’intero animale, gli uomini non sono in grado di descrivere l’elefante nel suo complesso.

Il matrimonio a volte può essere così. Senza nemmeno rendercene conto, stiamo vivendo una vita parallela, attraversando le stesse esperienze, ma dimenticando che senza comunicazione e discussione dell’intero quadro, potremmo non condividere la stessa visione.

9 conversazioni che ogni coppia deve avere
Avere conversazioni regolari su argomenti importanti non solo può portare voi e il vostro coniuge più vicini in questo momento, può aiutare a creare un piano migliore per il vostro futuro insieme. C’è qualcosa di potente che accade quando due persone iniziano a lavorare verso lo stesso obiettivo! Se è passato un po’ di tempo da quando voi due avete davvero parlato, queste 9 conversazioni che ogni coppia deve avere sono un ottimo punto di partenza.

1. Le cose che ti rendono felice
Sembra così semplice, ma nel trambusto occupato del giorno, possiamo perdere di vista non solo le nostre esigenze, ma anche le esigenze del nostro coniuge. Avere una conversazione sulle cose che veramente ti rendono felice e scoprire lo stesso circa il vostro coniuge.

Conosci le cose che lo fanno veramente provare gioia? È una vacanza di pesca con i suoi amici? Andare a un concerto per vedere la sua band preferita? (Conosci la sua band preferita?) Forse ama la sua corsa mattutina o una buona tazza di caffè. Forse gli piace guardare la partita con i bambini.

Qualunque cosa sia che fa sentire il vostro coniuge gioia e soddisfazione dovrebbe diventare una priorità per entrambi. Non si tratta solo delle cose che vi piacciono entrambi, anche se queste cose sono importanti. Imparare ciò che rende un’altra persona tick può davvero aiutare a sentirsi più vicino, anche quando non si è insieme. Ti aiuta anche a concentrare le tue priorità per essere sicuro di massimizzare il più possibile le tue gioie.

2. Il denaro
Lo stress finanziario è la prima causa di divorzio, e se condividi la tua vita con qualcuno, devi essere in grado di discutere di finanze, debiti e risparmi. Anche se si mantiene le finanze completamente separati (che è quasi impossibile, comunque), hanno ancora bisogno di essere discussi su base regolare. In molti stati, i coniugi sono all’amo per il debito reciproco, anche se uno muore. Devi sapere dove ti trovi.

Non c’è niente di più solitario o più terrificante che nascondere un segreto, come il debito, dal tuo altro significativo. Scoprire che il vostro coniuge sta nascondendo un problema finanziario può essere altrettanto terribile. Anche se siete entrambi grandi gestori di soldi, c’è un’alta probabilità che voi e il vostro coniuge gestire il denaro in modo diverso.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *